Lucilla Caterini Grossi

Nasce a Roma il 4 febbraio 1972.

Dopo la laurea in Economia e Commercio con indirizzo intermediari finanziari presso l’Università Luiss-Guido Carli (1995), consegue un Master in risk management delle imprese di assicurazione presso l’Università La Sapienza (2006).

Dal 1995 al 1999 ha lavorato nel settore pianificazione e controllo presso un’impresa di assicurazione.

In servizio presso l’ISVAP dal 1999, svolge per alcuni anni attività di vigilanza cartolare in particolare per l’area finanziaria e per i gruppi assicurativi. Dal 2004 si occupa di attività di carattere normativo ed internazionale, in particolare nell’ambito dei lavori di sviluppo del progetto Solvency II e nell’area dei conglomerati finanziari; nel 2012 ha assunto la titolarità dell’unità organizzativa incaricata dei rapporti internazionali dell’Istituto. Da giugno 2013 è stata titolare della Divisione Normativa nell’ambito del Servizio Normativa e Politiche di Vigilanza di IVASS, curando la revisione della normativa secondaria dell’Istituto in vari campi ed in particolare curando l’attività di preparazione all’entrata in vigore di Solvency II; da febbraio 2015 per circa due anni è stata Vice Capo del medesimo Servizio.

Da maggio 2017 in forza presso il Servizio Tutela del Consumatore, si occupa di condotta di mercato delle imprese di assicurazione attive in Italia, curando problematiche che emergono dall’analisi delle cause sottostanti i reclami presentati all’Istituto nei confronti delle imprese o da segnalazioni delle Associazioni dei consumatori.

A gennaio 2020 ha assunto l’incarico di Vice Capo del Servizio Vigilanza Condotta di Mercato.

È relatore in seminari ed autore di una pubblicazione di argomento assicurativo