Struttura Organizzativa

L’Istituto si avvale per l’esercizio delle proprie funzioni di una struttura organizzativa che attua gli indirizzi forniti dagli Organi di Vertice e svolge compiti di gestione amministrativa e tecnica.

La Struttura si compone di nove Servizi e tre Uffici. I Servizi sono suddivisi, di norma, in unità organizzative di base denominate Divisioni che svolgono compiti di particolare complessità o ampiezza. Gli Uffici sono alle dirette dipendenze degli Organi di Vertice.

L’organico è costituito da risorse con contratto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo determinato; lavorano presso l’IVASS anche risorse distaccate da Banca d’Italia.

I dipendenti si attengono ai principi generali enunciati in un codice etico che tiene conto della natura pubblica dell’Istituto e della rilevanza degli interessi a esso affidati.

Assetto delle deleghe

Il Direttorio integrato ha conferito, ai sensi dell’art. 13, comma 19, della Legge 135/2012 e dell’art. 8, comma 3, dello Statuto dell’IVASS, deleghe al Presidente ai Consiglieri, anche disgiuntamente tra loro, e ai Capi Servizio.
L’assetto delle deleghe mira a conseguire maggiore tempestività ed efficacia nell’azione dell’Istituto, riservando al Direttorio Integrato gli atti che danno corso all’attività di indirizzo e direzione strategica, anche nell’ottica di evitare sostanziali disomogeneità con la disciplina dei poteri di firma vigente nell’ambito della vigilanza bancaria e finanziaria.

  1. Elenco delle deleghe aggiornato al 16 settembre 2019 pdf 40.0 KB

PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Il Piano strategico indica la visione dell’Istituto, definisce gli obiettivi da perseguire, individua le principali attività realizzative.

  1. Piano strategico 2018-20 pdf 618.2 KB

Codici Etici

Il 2 febbraio 2016 il Direttorio Integrato ha approvato il Codice etico per i componenti degli organi di vertice e il Codice etico per i dipendenti dell’IVASS.
I Codici etici enunciano i principi generali cui i componenti degli organi di vertice e i dipendenti dell’IVASS devono attenersi nello svolgimento delle proprie funzioni, in relazione alla natura pubblica dell’Istituto e alla rilevanza degli interessi ad esso affidati.
L’Istituto, tramite l’adozione di tali norme, s’impegna a tutelare e a promuovere regole etico-comportamentali chiare e razionali nella propria azione all’interno e all’esterno, definendo così l’insieme dei valori accettati, riconosciuti e condivisi a tutti i livelli nello svolgimento dell’attività istituzionale.

  1. Codice etico per gli organi dell'IVASS pdf 473.8 KB
  2. Codice etico per il personale dell'IVASS pdf 260.3 KB