Servizio Ispettorato

Svolge gli accertamenti ispettivi presso i gruppi e le imprese del mercato assicurativo e riassicurativo e presso gli altri soggetti sottoposti alla vigilanza dell’IVASS.

Pianifica, in collaborazione con le unità organizzative di vigilanza a distanza, l’attività ispettiva; cura gli adempimenti amministrativi connessi con la revisione, gestione e conservazione dei rapporti ispettivi, nonché la trasmissione agli altri Servizi, per la parte di rispettiva competenza, delle risultanze degli accertamenti svolti.

Gli accertamenti possono essere svolti in collaborazione con la Banca d’Italia, con altre Autorità pubbliche o con altre Autorità di vigilanza assicurativa dell'Unione Europea.

Nell’espletamento della propria attività il Servizio può avvalersi anche di personale non appartenente allo stesso.

Per le fattispecie che possono dar luogo all’applicazione di sanzioni nei confronti dei soggetti vigilati, accerta e contesta le violazioni e cura la successiva fase istruttoria.

Il Settore Antiriciclaggio – istituito all’interno del Servizio – svolge controlli ispettivi, effettua analisi, fornisce collaborazione alle altre Autorità e cura gli aspetti normativi in materia di contrasto al riciclaggio e al finanziamento al terrorismo.

Capo del Servizio: Emanuele Gatti
(nominato con delibera n. 67/2020 del 23 luglio 2020)

Vice Capo del Servizio: Alberto Arpano
(nominato con delibera n. 96/2014 del 12 novembre 2014)

Numero addetti: 34