Servizio Gestione risorse

Cura la gestione e lo sviluppo del personale ed elabora la disciplina regolamentare del rapporto di lavoro.

Elabora e promuove le linee di sviluppo organizzativo dell’Istituto.

Sovrintende alla gestione amministrativa, contabile e finanziaria dell’Istituto e cura il controllo economico di gestione.

Svolge le procedure di affidamento per l’acquisizione di beni, servizi e lavori tramite il Settore Gare, appalti e contratti, che opera alle dirette dipendenze della Direzione del Servizio.

In coordinamento con il Dipartimento Informatica di Banca d'Italia, cura la progettazione, la realizzazione e l’evoluzione dei sistemi, delle reti e delle applicazioni informatiche e sovraintende all’erogazione dei servizi informatici.

Capo del Servizio: Salvatore Ferrara
(nominato con delibera n. 67/2020 del 23 luglio 2020)

Vice Capo del Servizio: Isabella Bozzano
(nominata con delibera n. 96/2014 del 12 novembre 2014)

Numero addetti: 64

Divisione Gestione risorse umane

Cura le attività relative ai sistemi gestionali, retributivi, assistenziali e previdenziali del rapporto d’impiego.

In tale ambito, gestisce le procedure di assunzione del personale, quelle di avanzamento economico e di carriera nonché di utilizzo del personale nel mercato interno del lavoro.

Cura inoltre le attività connesse con i profili amministrativi delle prestazioni di lavoro e con la gestione dei sistemi informativi del personale, ivi compresa la tenuta dei fascicoli dei dipendenti.

Elabora e aggiorna la disciplina regolamentare (normativa, economica, assistenziale e previdenziale) del rapporto di lavoro e gestisce, in raccordo con la divisione Pianificazione organizzativa e gestionale, le relazioni con le organizzazioni sindacali.

Predispone il piano annuale di formazione, individua – in raccordo con le altre strutture dell’Istituto – i percorsi di sviluppo professionale, segue la progettazione didattica e la realizzazione delle iniziative formative, ne valuta l’efficacia.

Cura i compiti connessi con l’applicazione della normativa in materia di codice etico.

Istruisce i procedimenti disciplinari e monitori.

All’interno della Divisione opera il Settore Trattamento economico e previdenziale che cura i procedimenti relativi alla gestione amministrativa del rapporto di impiego del personale e dei compensi ai membri del Consiglio e a terzi; presidia l’assolvimento degli adempimenti fiscali e gestisce i rapporti con le Amministrazioni finanziarie.

Gestisce le attività connesse con il sistema di welfare aziendale.

  1. Carmelinda Morano Capo (nominata con delibera n. 100/2019 del 12 dicembre 2019)
  2. Giovanni Tiberi Vice Capo (nominato con delibera n. 21/2017 del 1 marzo 2017)

Divisione Contabilità e bilancio

Cura la gestione contabile e finanziaria dell'Istituto, provvedendo alla tenuta della contabilità e dei relativi libri e definendo le metodologie di controllo.

Svolge il servizio di cassa e cura i rapporti con la banca tesoriera; provvede agli adempimenti contabili correlati al pagamento delle retribuzioni e dei compensi ai terzi; predispone i bilanci preventivo e consuntivo dell'Istituto; cura le procedure inerenti i contributi di vigilanza; gestisce le attività relative alla liquidazione delle missioni del personale, sovrintende alla gestione amministrativa della Cassa di previdenza dei dipendenti.

Elabora periodicamente proiezioni delle grandezze patrimoniali e reddituali ed effettua analisi sui costi e sull’efficienza aziendale, anche ai fini del controllo economico di gestione.

Analizza e segue l’andamento della spesa monitorando il rispetto delle previsioni.

Assiste i Revisori esterni nell’attività di controllo contabile e coordina la produzione dei flussi informativi per la revisione del bilancio.

Cura la tenuta dell’inventario dei cespiti.

  1. Maria Elena Puzzo Capo (nominata con delibera n. 64/2013 del 5 giugno 2013)

Divisione Pianificazione organizzativa e gestionale

Coordina il sistema di pianificazione strategica dell’Istituto e svolge compiti di supporto al monitoraggio dell’attuazione degli obiettivi.

Svolge, in collaborazione con le altre unità organizzative, analisi al fine di promuovere lo sviluppo organizzativo dell’Istituto, il miglioramento delle procedure di lavoro e dei sistemi operativi con riferimento anche ai profili di valutazione e gestione del rischio operativo e della continuità operativa.

Elabora le linee di sviluppo dei sistemi di valutazione, avanzamento e utilizzo del personale e ne verifica la funzionalità nel tempo. In tale ambito definisce e verifica il fabbisogno qualitativo e quantitativo dell’organico delle strutture, curando anche l’individuazione dei profili professionali idonei allo svolgimento dei compiti tecnico-specialistici.

Ai fini della copertura delle posizioni manageriali, cura l’individuazione delle responsabilità connesse e delle capacità richieste.

Cura, in raccordo con la divisione Gestione Risorse umane, le relazioni con le organizzazioni sindacali.

Predispone e adotta le misure per la protezione dei dati personali trattati dall’Istituto per l'esercizio delle sue funzioni in collaborazione con il Responsabile Protezione Dati.

Svolge attività di supporto tecnico al servizio di prevenzione e protezione ai sensi della legislazione su sicurezza e salute dei lavoratori nonché al Responsabile per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza.

Gestisce la manutenzione ordinaria e straordinaria dei beni, con esclusione della gestione tecnica dei sistemi informativi e degli strumenti informatici.

Cura la funzionalità dei servizi di utilità generale dell’Istituto e svolge funzioni di direzione dei lavori ai sensi della legislazione vigente in materia di appalti.

Svolge le attività inerenti alla gestione della corrispondenza e al trattamento documentale; raccoglie e trasmette le segnalazioni dirette all’Istituto in materia di Whistleblowing.

  1. Saverio Freda Capo (nominato con delibera n. 7/2015 del 12 febbraio 2015)
  2. Marco Nogara Vice Capo (nominato con delibera n. 21/2017 del 1 marzo 2017)

Divisione Tecnologie e sistemi

In coordinamento con il Dipartimento Informatica della Banca d'Italia, sovraintende ai processi fondati sull’utilizzo della tecnologia informatica; in tale ambito: coordina, in collaborazione con le diverse funzioni, la raccolta delle complessive esigenze informatiche dell’Istituto per l’assunzione delle conseguenti decisioni; collabora allo sviluppo dei progetti pianificati per l’erogazione dei servizi informatici; realizza gli interventi per sviluppare e migliorare la funzionalità e l’utilizzo delle banche dati per le attività aziendali interne; provvede alla dotazione di strumenti informatici, sistemi, reti e applicazioni per le esigenze dell’Istituto; ha la responsabilità dell’erogazione dei servizi informatici, nel rispetto dei livelli di qualità e sicurezza concordati con gli utenti; collabora al programma di formazione del personale per la parte di competenza.

  1. Sergio Antonica Capo (nominato con delibera n. 7/2015 del 12 febbraio 2015)

Settore Gare, appalti e contratti

Svolge, alle dirette dipendenze della Direzione del Servizio, le procedure di affidamento per l’acquisizione di beni, servizi e lavori, supportando le Strutture nel monitoraggio sulla corretta esecuzione dei contratti.

  1. Stefano Pallante Capo del Settore (nominato con delibera n. 79/2013 del 17 luglio 2013)