Normativa internazionale non europea

Il quadro unitario di regole e tecniche di vigilanza è oggetto di costante aggiornamento con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo del settore assicurativo a livello mondiale, garantirne la stabilità finanziaria, migliorare il funzionamento dei mercati e ridurre il rischio sistemico nonché promuovere lo scambio di informazioni e la cooperazione internazionale tra le autorità di vigilanza.

Nel contesto internazionale l’IVASS è membro dell'International Association of Insurance Supervisors (IAIS). Dal 1994 l’Associazione riunisce i supervisori assicurativi di più di 200 organizzazioni in 140 Paesi, che rappresentano il 97% della produzione assicurativa mondiale.

La IAIS ha tra i suoi obiettivi:

  • promuovere una supervisione efficace e globalmente coerente al fine di assicurare, nel modo più omogeneo possibile una sana e prudente gestione del mercato assicurativo garantendone la stabilità e la tutela degli assicurati
  • contribuire alla stabilità finanziaria globale.

La IAIS produce, tra l’altro, Insurance Core Principles (ICP), Common Framework, Guidance Papers e Issues Papers.

Altri organismi attivi in questo contesto sono il Financial Stability Board (FSB), il G20 e l’OCSE ai quali l’IVASS fornisce contributi sul mercato assicurativo italiano.

In materia contabile, i principi IAS (International Accounting Standards), dal 2001 denominati IFRS (International Financial Reporting Standards), sono emanati dallo IASB (International Accounting Standards Board), organismo privato ed indipendente, con sede a Londra e composto da 14 membri, nominato e supervisionato dai Trustees of the IFRS Foundation. Lo IASB è inoltre supportato nella sua attività dall’IFRS Advisory Council (precedentemente chiamato Standards Advisory Council) e dall’IFRS Interpretations Committee (precedentemente chiamato IFRIC); quest’ultimo, in particolare, elabora ed emana le interpretazioni degli IAS.

L’altro corpus di principi contabili internazionali riconosciuti è quello dei GAAP statunitensi (Generally Accepted Accounting Principles) emanati dal FASB (US Financial Accounting Standard Board). La principale differenza tra i due corpus consiste nel fatto che mentre gli IAS/IFRS si basano su principi, gli US GAAP si basano su regole dettagliate.