Il trasferimento del rischio di credito tra il settore bancario e il settore assicurativo. L'esperienza italiana (Banca d'Italia/Isvap)

Descrizione
Al fine di approfondire la situazione del mercato domestico, nel corso del 2003 l'Isvap e la Banca d'Italia hanno costituito un gruppo di lavoro congiunto incaricato di esaminare il fenomeno del trasferimento del rischio di credito e la sottoscrizione reciproca di strumenti di patrimonializzazione tra banche e assicurazioni. Il presente documento espone i risultati del lavoro svolto.
Autore/i
Giovanni Cucinotta, Stefano De Polis, M. Aquilani, G. Bentivegna, M. Bignami, P. Maggiori, L. Mancinelli, P. Mariani, G. Marrone, L. Pinzani e S. Sabbatucci
Data
1 giugno 2004

Ultimo aggiornamento

7 settembre 2016