Sabrina Scarcello

Nata a Cosenza il 12 febbraio 1973, ha conseguito il diploma di maturità classica nel 1991 e la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Perugia nel 1996.

Dopo la laurea ha frequentato diversi corsi di perfezionamento in materie giuridiche.

Nel 2000 ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato.

Nello stesso anno, ha superato il concorso per la carriera direttiva dell’ISVAP ed è stata assegnata al Servizio Legale, dove si è occupata della redazione di pareri legali, dell'istruttoria dei procedimenti disciplinari nei confronti degli intermediari assicurativi e della cura del contenzioso.

Nel 2002 ha superato il concorso per l’Avvocatura dell'INPS, presso cui ha svolto il ruolo di avvocato dal 2003 fino alla fine del 2004, quando è rientrata all’Ufficio Legale dell’ISVAP, dove ha continuato a svolgere assistenza legale e a occuparsi della cura del contenzioso, venendo poi incardinata nel Ruolo legale dell’Istituto (frattanto divenuto IVASS).

Ha partecipato a numerosi gruppi di lavoro per la redazione della normativa secondaria di attuazione del Codice delle assicurazioni e a gruppi di studio su tematiche istituzionali, con riguardo, in particolare, alla disciplina dei prodotti “multiramo”, all’istituzione dell’Archivio Unico Antifrode (AIA), allo studio di modifiche alla normativa secondaria in materia di prodotti vita, alla riforma della disciplina sanzionatoria recata dal Codice delle assicurazioni, all'innovazione tecnologica nel mercato assicurativo. È stata componente supplente della Commissione di disciplina dell’Autorità dal 2009 al 2012 ed ha partecipato, anche in qualità di presidente, a commissioni di collaudo e a commissioni di gare pubbliche per l’acquisizione di beni e servizi.

È stata relatrice, su incarico dell’Istituto, in convegni e seminari giuridici anche in ambito universitario ed è autrice di pubblicazioni. Nel corso degli anni ha consolidato la propria esperienza nella cura del contenzioso e nella redazione di pareri legali in tutte le materie istituzionali, nonché in quelle relative all’amministrazione interna e alla gestione delle risorse umane.

Dal 2014 è abilitata al patrocinio presso le giurisdizioni superiori ed è iscritta nell’albo degli avvocati Cassazionisti presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

Nel 2018 ha superato la selezione per il profilo di Avvocato senior.

Dal novembre 2019 è Vice Avvocato Capo dell’Ufficio Consulenza Legale dell’IVASS.

Ultimo aggiornamento

27 gennaio 2020