Adempimenti annuali

In base alla disciplina di settore gli intermediari, ai fini dell’esercizio dell’attività di distribuzione assicurativa e riassicurativa, sono tenuti ad alcuni adempimenti annuali. In particolare:

• gli iscritti alla sezione A o F sono tenuti

- al pagamento del contributo di vigilanza;
- al rinnovo del contratto di assicurazione della responsabilità civile, salvo i casi di contratti pluriennali.

ATTENZIONE: l’avvenuto rinnovo del contratto o la conferma di efficacia del contratto pluriennale, vanno comunicati, entro il 5 febbraio di ogni anno, mediante l’utilizzo del modello elettronico PDF, che dovrà essere scaricato, compilato offline, firmato digitalmente e inviato come allegato via PEC esclusivamente all'indirizzo istanze.rui@pec.ivass.it. Decorsi 90 giorni, l’intermediario è indicato come inoperativo.

• gli iscritti alla sezione B sono tenuti

- al pagamento del contributo di vigilanza;
- al pagamento del contributo al Fondo di garanzia (per maggiori informazioni consulta il sito www.consap.it);
- al rinnovo del contratto di assicurazione della responsabilità civile, salvo i casi di contratti pluriennali.

ATTENZIONE: l’avvenuto rinnovo del contratto o la conferma di efficacia del contratto pluriennale, vanno comunicati, entro il 5 febbraio di ogni anno, mediante l’utilizzo del modello elettronico PDF, che dovrà essere scaricato, compilato offline, firmato digitalmente e inviato come allegato via PEC esclusivamente all'indirizzo istanze.rui@pec.ivass.it. Decorsi 90 giorni, l’intermediario è indicato come inoperativo.

• iscritti alla sezione C o D sono tenuti

- al pagamento del contributo di vigilanza.