Vigilanza sulle imprese estere

Le imprese di assicurazione con sede legale in un Paese dell’Unione Europea possono esercitare l’attività in Italia in base all’autorizzazione ricevuta dall’Autorità competente del Paese di origine, che è tenuta a vigilare sulla loro stabilità.

Lo svolgimento dell’attività assicurativa in Italia è consentito sia in regime di stabilimento (cioè costituendo una sede stabile) sia in libera prestazione dei servizi.

L'IVASS segue l’accesso delle imprese estere sul mercato italiano, in stretto contatto con le Autorità degli altri Paesi, per evitare l’ingresso di operatori poco affidabili e ne controlla l’attività, vigilando sulla trasparenza e correttezza dei comportamenti nei confronti degli assicurati e dei danneggiati italiani.

Tra i comunicati stampa trovi notizia delle misure a tutela dei consumatori assunte anche nei confronti delle imprese estere.

Se hai stipulato o intendi stipulare una polizza di assicurazione con un’impresa estera e desideri fare un approfondimento sul tipo di controllo cui è soggetta, ricorda che puoi anche consultare il sito dell’Autorità di Vigilanza competente. Trovi l’elenco nel sito EIOPA, cioè l’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali, dove sono presenti anche molte informazioni sugli standard regolamentari e di vigilanza nell’Unione Europea e sulla loro evoluzione.

Infine, l’elenco che segue ti permette di accedere ai comunicati stampa riguardanti le misure adottate dall’IVASS o dalle Autorità di Vigilanza dello Spazio Economico Europeo nei confronti di imprese estere già abilitate a svolgere attività assicurativa in Italia.

Tieni presente che in genere, nel caso in cui le imprese versino in situazione di crisi, ciascuna Autorità cura la pubblicazione, in evidenza nel proprio sito, di Avvisi o comunicati stampa con indicazioni utili agli utenti/consumatori.

ROMANIA

  1. Aggiornamento su Societatea De Asigurare-Reasigurare City Insurance S. A.
  2. Aggiornamento su ONIX Asigurari S.A.
  3. ONIX Asigurari S.A.: aggiornamenti sulla situazione dell'impresa
  4. FORTE ASIGURARI REASIGURARI S.A.: aggiornamenti sulla situazione dell'impresa pdf 212.7 KB
  5. SOCIETATEA DE ASIGURARE - REASIGURARE CITY INSURANCE S.A., aggiornamenti dall'Autorità di Vigilanza rumena sul piano di risanamento finanzia pdf 127.4 KB
  6. SOCIETATEA DE ASIGURARE - REASIGURARE CITY INSURANCE S.A., l'Autorità di vigilanza rumena avvia una procedura di risanamento pdf 36.9 KB
  7. SOCIETATEA DE ASIGURARE - REASIGURARE CITY INSURANCE S.A., conferma del provvedimento di divieto di assunzione di nuovi affari in Italia pdf 109.8 KB
  8. FORTE ASIGURARI REASIGURARI S.A., informazioni per i creditori assicurativi pdf 158.2 KB
  9. FORTE ASIGURARI REASIGURARI S.A., l'Autorità di Vigilanza rumena (ASF) revoca l'autorizzazione all'esercizio dell'attività assicurativa pdf 88.5 KB
  10. FORTE ASIGURARI REASIGURARI S.A. E ONIX ASIGURARI S.A, divieto di assunzione di nuovi affari in Italia pdf 29.0 KB
  11. LIG INSURANCE S.A.: Avvio della procedura fallimentare, informazioni per i creditori assicurativi pdf 104.3 KB
  12. LIG INSURANCE S.A.: avvio della procedura fallimentare pdf 126.2 KB
  13. SOCIETATEA DE ASIGURARE - REASIGURARE LIG INSURANCE S.A., l'Autorità di Vigilanza rumena mantiene il divieto di svolgere attività assicurativa pdf 88.3 KB
  14. SOCIETATEA DE ASIGURARE-REASIGURARE LIG INSURANCE S.A., comunicazione dell'Autorità di Vigilanza rumena sul divieto temporaneo dell'attività pdf 145.9 KB
  15. SOCIETATEA DE ASIGURARE-REASIGURARE LIG INSURANCE S.A., l'Autorità di Vigilanza rumena dispone il divieto temporaneo di svolgere attività pdf 135.1 KB